Pozzuoli: Oltre 60 giovani al seguito della Carovana della pace

POZZUOLI – È partita ieri da Pozzuoli la Carovana missionaria della pace che attraverserà la regione Campania fino al 30 settembre parlando di diritti umani, pace e immigrazione.

Giunta alla sua quinta edizione, quest’anno la Carovana ha come titolo “iChange!” ed è proposta dalla Commissione giustizia e pace degli istituti missionari (Cimi), da Missio Giovani, da Missio Campania e dalla Rete interdiocesana dei nuovi stili di vita.

Questa manifestazione che prese il via con il Giubileo del 2000 sarà seguita da oltre sessanta giovani e vedrà il coinvolgimento della Caritas diocesana di Pozzuoli, della Fondazione Migrantes, della pastorale giovanile diocesana, dell’ufficio missionario diocesano e dell’associazione Libera.

Nel programma della giornata : una tavola rotonda sull’immigrazione, una veglia di preghiera presso il cippo di San Paolo sul porto, un incontro con il vescovo di Pozzuoli mons. Gennaro Pascarella e una cena con una comunità di immigrati.

Stampa articolo

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto nasce nel 2010, in un periodo di razzismo strisciante che impedisce la convivenza civile tra persone di culture diverse si è voluto dare vita ad una informazione, con la presenza in redazione anche di giovani migranti, che affronta il tema immigrazione come risorsa e non come problema, che evita toni sensazionalistici e allarmistici trattando i cittadini stranieri come soggetti e mai come oggetti.