Il merito mette radici: Un premio per i nuovi italiani

MILANO – I nuovi cittadini, dotati di talento e di competenze professionali, tutti con le carte in regola per avere un’opportunità nel mercato del lavoro, si metteranno alla prova il 9 novembre 2012 nel Talent Welcome Day, il career day promosso per il terzo anno consecutivo dalla Fondazione Ethnoland per favorire l’inserimento dei giovani nel tessuto socioeconomico italiano. E non solo.

Il giorno dopo, i cittadini di talento di molteplici etnie e provenienti da tutto il territorio nazionale si confronteranno negli Stati generali dell’immigrazione qualificata che ritorna con la terza edizione per metterli al centro della scena.

Entrambi gli eventi sono inseriti nella campagna nazionale di comunicazione e sensibilizzazione “Il merito mette radici“, ideata con l’obiettivo di promuovere la creatività e le iniziative spontanee dei nuovi cittadini che intendono far conoscere il loro impegno e chiedere il giusto riconoscimento delle proprie capacità nell’ambito della cultura meritocratica, valore basilare della campagna.

La 3^ edizione del career day dell’immigrazione qualificata “Talent welcome day”, il 9 novembre 2012, si terrà presso il Palazzo Greppi dell’Università degli Studi di Milano (via Sant’Antonio 12, Milano), in contemporanea con il convegno dell’imprenditoria multiculturale “Imprese e imprenditorialità multiculturali tra varietà e innovazione nei sistemi produttivi locali e metropolitani”.

L’accesso al career day è gratuito inserendo il proprio CV al link: http://www.taleaweb.eu/taleajob/inserimento_cv

I colloqui si svolgeranno dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30.

Gli Stati Generali 
Dopo il grande successo delle prime due edizioni (nel 2006 e nel 2009), riparte l’autoconvocazione dei cittadini di origine straniera negli Stati generali del 10 novembre 2012, dalle 9.00 alle 17.30, al Castello Sforzesco di Milano. Questa terza edizione, “Il merito mette radici”, riporta il titolo della campagna nazionale mirata a fondare una nuova Italia sulla cultura della meritocrazia che premi il talento.

L’evento sarà strutturato in tre tavoli di lavoro in una intera giornata multi tematica:
Tav. 1 – Scrittura in cammino, manifesto dell’impegno sociale (dalle 9.45 alle 11.45)
Tav. 2 – Le seconde generazioni protagoniste del cambiamento (dalle 11.50 alle 13.30)
Tav. 3 – Il merito mette radici, l’invisibilità del talento straniero (dalle 14.45 alle 16.30)

Alla fine della giornata sarà redatto un manifesto con le conclusioni degli Stati generali e l’adesione alla campagna nazionale “Il merito mette radici”, promossa dalla Fondazione Ethnoland e patrocinata dal Segretariato Sociale Rai.

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.

Shares