“Cambiamo la scuola insieme”

ROMA – Tante piccole iniziative nelle scuole per rilanciare il tema dell’integrazione.

È stata presentata, lo scorso 14 febbraio a Roma, la campagna nazionale “Cambiamo la scuola, contagiamo pensieri e azioni concrete di cambiamento”, promossa dall’associazione Asai.

I promotori sottolineano che il giorno scelto, quello di San Valentino, non è casuale perché “Siamo innamorati della scuola, così come gli alunni stranieri e per questo vogliamo cambiarla in meglio”.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Cidi (Centro di iniziativa democratica degli insegnanti) e Zainet. L’iniziativa prende spunto dall’esperienza dei ragazzi italiani e stranieri del quartiere San Salvario di Torino  raccolta ne l libro “Allora che faccio nel mare”.

I promotori invitano docenti e studenti a completare la frase “La scuola che amo…” ed inviare i loro pensieri all’indirizzo mail cambiamolascuola@asai.it oppure sulla pagina Facebook Campagna Nazionale Cambiamo la scuola. Tutto sarà raccolto e diffuso attraverso il sito www.asai.it/cambiamolascuola  per dare un volto all’iniziativa.

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.

Shares