Lampedusa: Migranti soccorsi in mare

A Lampedusa in pochi giorni sono stati soccorsi circa 400 migranti tra cui diversi bambini e donne.

I Lampedusani sono preoccupati per l’arrivo della stagione estiva, che per l’isola rappresenta assieme a quella della pesca la principale attività economica.

L’ex Senatrice Angela Maraventano lamenta che i soccorsi vengono fatti a 100-150 miglia da Lampedusa e che non viene rispettata la legge dei respingimenti e accusa il Sindaco Nicolini di dare troppo spazio alle televisioni anche quando il fenomeno è gestito tranquillamente.

Il Sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini tranquillizza gli isolani visto che i trasferimenti avvengono regolarmente e fà appello ai giornalisti chiedendo di non parlare di sbarchi ma di soccorsi di donne e bambini spesso in condizioni tragiche.

FONTE: LIBERA ESPRESSIONE

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.

Shares