Si conclude domani ad Aversa la II Edizione di Festa dei Popoli

Dalle 16 alle 23 a Piazza Municipio, un ricco programma di eventi in occasione Giornata dei Popoli: stand, laboratori, seminari e momenti di preghiera per promuovere solidarietà e integrazione

Sette ore per celebrare popoli in festa, favorire la conoscenza e l’integrazione dei fratelli immigrati, promuovere i valori della solidarietà e del volontariato. Sette ore da vivere domani in simbiosi tra scuole, associazioni e cittadini nella “Giornata dei Popoli – Laboratori, Arte, Musica e Gastronomia”, tappa conclusiva della II Edizione di “Festa dei Popoli”, nata per iniziativa della diocesi di Aversa.

L’appuntamento di domenica 5 maggio, dalle 16 alle 23 in Piazza Municipio ad Aversa, prevede un programma ricco di eventi e momenti di riflessione.

Dopo l’apertura degli stand di prodotti tipici e artigianato, alle 17:30 Liliana De Cristofaro, il maestro Gamal Seya e i Gunà Percussion saranno protagonisti del laboratorio di danza tradizionale del West Africa.

Un’ora dopo, il momento della preghiera con Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa; padre Ihor Horishnyy della Chiesa Ortodossa di Rito Bizantino; Roger Adjicoude, in rappresentanza delle varie regioni dell’Africa; un rappresentante della Moschea di San Marcellino.

Poi, spazio ai canti e balli popolari ucraini, proprio nel giorno in cui cade la pasqua ortodossa; alle 21, nuova esibizione di danza africana con i Gunà Percussion, perché “da sempre, in Africa, la danza scandisce quotidianamente il ritmo della vita, in ogni suo momento e in ogni sua forma: danza e ritmo sono indissociabili e il tamburo è il mezzo sacro che permette questo legame.”

A seguire, le attesissime performance del coro gospel di Castel Volturno e dei “figli di Bottai” della Chiesa “San Pietro Apostolo” (Caivano).

L’Associazione Convergenze, a partire dalle ore 16e30, proporrà il laboratorio esperienziale interculturale “Fidarsi a Colori” che, a partire dalle ore 16, prevede la partecipazione di italiani e immigrati presenti sul nostro territorio in grado di comunicare in lingua italiana: il gruppo di lavoro illustrerà le conclusioni del lungo confronto intorno alle ore 23, nel corso dell’atto conclusivo della manifestazione.

Ricordiamo che associazioni e operatori della comunicazione potranno registrarsi nel corso della manifestazione presso lo stand Accoglienza. Infine, sarà possibile seguire l’intera giornata in diretta sulle frequenze di Radio San Pietro di Caivano (www.ustream.tv/channel/radio-san-pietro).

Tra i vari stand da segnalare presso lo stand del “Gruppo Missioni Africa” l’interessante dimostrazione della “Cerimonia del Caffè”, tipica della tradizione etiope, e una raccolta fondi per la ricostruzione di un asilo.

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.

Shares