Parte il Festival dell’Impegno Civile 2013

Carissimi

siamo finalmente ai nastri di partenza della VI edizione del Festival dell’Impegno Civile “Le terre di Don Peppe Diana”, la prima manifestazione in Italia ad essere interamente realizzata sui beni confiscati alle mafie, promossa, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dal Comitato Don Peppe Diana e dal Coordinamento Provinciale di LIBERA Caserta.

Sarà un lungo e affascinante viaggio che, dal 3 giugno al 3 agosto, ci porterà sui beni sottratti ai clan della Campania, dal napoletano al beneventano, dal casertano all’avellinese.

Un cammino costruito grazie al prezioso contributo di molti di voi, sarebbe bello vederci tutti, chiaramente nei limiti delle possibilità, tappa per tappa, perché uno dei nostri ambiziosi obiettivi è proprio quello di rafforzare e definire una rete informale di relazioni e informazioni sul riutilizzo dei beni confiscati.

Vi aspettiamo quindi tutti, a partire dalla 1° tappa, quella del 3 giugno che si terrà presso la Beton Campania (a San Tammaro, vicino alla reggia di Carditello).

Questo sarà anche il momento di lancio del Festival.

Abbiamo scelto questo luogo perché il tema del Festival di quest’anno è “Facciamo l’impresa. A ri.pro.va. (riutilizzo promozione e valorizzazione) del bene”, e pone al centro proprio il riutilizzo delle aziende sequestrate e confiscate nonché le possibilità di determinare un nuovo sviluppo del territorio e una rete di economia sociale proprio a partire dal loro riutilizzo.

Alleghiamo la locandina dell’evento, pregando non solo di partecipare ma anche di pubblicizzarlo e consentire la massima diffusione dello stesso.

Attraverso il sito www.festivalimpegnocivile.it, sui social network e mailing list, sarà reso noto il programma completo della manifestazione.

Allora vi aspettiamo a partire dal 3 giugno ore 17,00 alla Beton Campania.

Comitato Don Peppe Diana – LIBERA Associazioni Nomi e Numeri contro le Mafie

Michele Docimo

Aversano (in prestito a Trieste), eterno indeciso: giornalista free lance, comunicatore sociale, fotoreporter, videomaker, copywriter, storyteller, formatore, speaker ed autore radiofonico. Dirige NOTIZIE MIGRANTI [www.ntoziemigranti.it] e CONTRASTOTV [www.contrastotv.it]. E’ presidente di MIGR-AZIONI APS [www.migr-azioni.info]. A sei anni ha imparato a leggere e da allora non ha più smesso. Oggi sta cercando di imparare a scrivere. È convinto che gli africani salveranno gli italiani.

Shares