Nasce “My Wu” la carta prepagata per migranti

Western Union,  leader nei servizi di pagamento globali, Lottomatica (marchio con cui opera in Italia GTECH S.p.A.) attraverso la sua controllata CartaLis e MasterCard annunciano il lancio in Italia della carta prepagata ricaricabile My WU.

La carta rappresenta un’importante novità’ nel mondo dei sistemi di pagamento, sottolineano le società, e si rivolge innanzitutto agli oltre 4 milioni di lavoratori stranieri presenti in Italia, che necessitano di accedere facilmente al mondo dei servizi e strumenti finanziari.

Il prodotto, infatti, coniuga le funzionalità tipiche di una prepagata con quelle di un conto corrente “light”. Con la prepagata My WU e’ possibile farsi accreditare lo stipendio e ricevere bonifici grazie all’IBAN associato alla carta, fare acquisti in tutti i negozi e sui siti online che accettano carte MasterCard e prelevare contanti presso gli sportelli Bancomat in Italia. Grazie a My WU, inoltre, è possibile effettuare trasferimenti di denaro con Western Union tramite la rete delle ricevitorie Lottomatica abilitate al servizio e usufruire dei vantaggi legati al programma di fidelizzazione dedicato a tutti i clienti Western Union.

La carta è distribuita negli oltre 15.000 punti vendita LIS CARD presenti in tutta Italia e può essere anche richiesta online sul sito www.wu.com/it/mywu/prepaid.

Inoltre può essere facilmente ricaricata in più di 22.000 tabaccherie e bar e anche nei circa 10.000 sportelli bancomat (ATM) abilitati al servizio.

«In Western Union, ci siamo impegnati a creare soluzioni innovative per facilitare i consumatori a inviare, spendere e risparmiare denaro come, dove e quando vogliono» ha detto Fiona Duncan – Vice Presidente, carte prepagate UE e CSI, Western Union.

«Unendo le forze con Lottomatica e MasterCard – una delle aziende più affidabili e conosciute in Italia – siamo in grado di offrire un nuovo servizio Western Union ai consumatori, che non possiedono un conto corrente completo ma che hanno bisogno di accedere ai servizi finanziari di base e di inviare denaro a casa. Questo è un importante esempio del tipo di innovazione che Western Union sta cercando di portare tra i suoi agenti in tutta Europa al fine di rispondere alle esigenze dei clienti».

«Abbiamo realizzato una carta prepagata destinata prevalentemente ai lavoratori stranieri presenti nel nostro Paese», ha dichiarato Sergio Signoretti – Amministratore Delegato di CartaLis Imel S.p.A. (l’Istituto di moneta elettronica di Lottomatica) «mettendo a disposizione una rete capillare come quella dei nostri tabaccai e bar. Le ricerche di mercato, infatti, dimostrano come una delle principali esigenze dei lavoratori stranieri sia quella di accedere facilmente a servizi finanziari per ricevere accrediti e inviare danaro nel proprio Paese di origine».

Nel 2011, MasterCard e Western Union hanno annunciato un accordo globale per rendere i pagamenti elettronici, incluse le carte prepagate e i trasferimenti di denaro, piu’ efficienti e convenienti per i consumatori di tutto il mondo. Carlo Enrico, Group executive, strategy and development, MasterCard, ha aggiunto «abbiamo ritenuto l’introduzione di questo servizio in Italia come un importante passo in avanti nei nostri sforzi comuni per sostenere l’inclusione finanziaria di tutto il mondo».

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.

Shares