Accordo tra Amnesty e Coop per la tutela dei diritti civili

ROMA – Un protocollo d’intesa biennale per realizzare attività comuni finalizzate all’informazione e alla sensibilizzazione, rivolte soprattutto alle giovani generazioni.

E’ l’impegno formalizzato da Amnesty International e ANCC-COOP (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori-Coop), organizzazioni ispirate dai principi della solidarietà.

Nel protocollo, firmato da Carlotta Sami, direttrice generale di Amnesty International, e Claudio Toso, coordinatore del Settore politiche sociali di ANCC-COOP, figurano tra i temi su cui verranno sviluppate azioni congiunte, la lotta contro la discriminazione e la tutela dei diritti dei migranti.

Verranno inoltre avviate attività di promozione dei diritti individuali e collettivi nei paesi emergenti e d’integrazione in Italia, finalizzate all’inclusione sociale.

Il protocollo prevede il coinvolgimento della rete territoriale e dei soci Coop (oltre 7 milioni e 700.000) in iniziative in favore dei diritti umani.

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.

Shares