Marcia ecumenica per le vittime innocenti di camorra

Mons. Crescenzio Sepe

NAPOLI – Tutte le confessioni religiose presenti a Napoli sfileranno insieme lungo le strade cittadine per ricordare le vittime innocenti della malavita.

La marcia, organizzata dalla Curia di Napoli, si svolgerà  il 9 novembre con partenza alle 18.30 da piazza Salvo d’Acquisto.

Tutti i partecipanti, guidati dall’arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe, percorreranno via Toledo fino alla Galleria Umberto dove avrà’ luogo un momento di preghiera ecumenico.

Stampa articolo

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto nasce nel 2010, in un periodo di razzismo strisciante che impedisce la convivenza civile tra persone di culture diverse si è voluto dare vita ad una informazione, con la presenza in redazione anche di giovani migranti, che affronta il tema immigrazione come risorsa e non come problema, che evita toni sensazionalistici e allarmistici trattando i cittadini stranieri come soggetti e mai come oggetti.