Pomigliano: Venerdi 16 incontro su inquinamento, roghi e speranza

POMIGLIANO D’ARCO –Non intossichiamoci. Il nostro territorio tra inquinamento, roghi e speranza”. È il titolo del convegno che si terrà venerdì 16 novembre a Pomigliano d’Arco (ore 19, scuola “Catullo”), promosso dall’Ufficio per la salvaguardia del creato della diocesi di Nola e da Azione Cattolica, Osservatorio “Bachelet” e Osservatorio “San Felice” di Pomigliano d’Arco.

All’incontro, il cui obiettivo è aprire un dialogo sui roghi tossici, le loro conseguenze sulla salute e le soluzioni possibili, interverranno Toni Mira, giornalista di “Avvenire”, Antonio Marfella, oncologo e tossicologo, Michele Buonomo, presidente regionale di Legambiente; modererà Daniela Scodellaro, membro del coordinamento “La Terra dei Fuochi” e giornalista ambientale.

Solo il dialogo intelligente e fondato sulla ricerca della verità – ha dichiarato il vescovo di Nola, mons. Beniamino Depalma, che interverrà a conclusione dell’incontro – può consentire la costruzione di un futuro a misura d’uomo. È necessaria la collaborazione di tutti: delle autorità, che devono dare garanzie certe sul futuro della qualità della vita nel nostro territorio, e dei cittadini, che devono impegnarsi con profondo senso civico a fare la loro parte”.

Stampa articolo

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto nasce nel 2010, in un periodo di razzismo strisciante che impedisce la convivenza civile tra persone di culture diverse si è voluto dare vita ad una informazione, con la presenza in redazione anche di giovani migranti, che affronta il tema immigrazione come risorsa e non come problema, che evita toni sensazionalistici e allarmistici trattando i cittadini stranieri come soggetti e mai come oggetti.