Il Progetto

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale.

Il progetto nasce nel 2010, in un periodo di razzismo strisciante che impedisce la convivenza civile tra persone di culture diverse si è voluto dare vita ad una informazione, con la presenza in redazione anche di giovani migranti, che affronta il tema immigrazione come risorsa e non come problema, che evita toni sensazionalistici e allarmistici trattando i cittadini stranieri come soggetti e mai come oggetti.

Al progetto originario aderirono aspiranti giornalisti: sia immigrati che locali, riuniti in gruppi misti, che diedero vita ad una piccola redazione.

Lo scopo era quello di realizzare inchieste (anche video-inchieste) nel territorio di Castel Volturno, dell’agro aversano e della provincia di Caserta più in generale.

La formazione fu affidata a giornalisti che operavano sul campo da diversi anni, su tutti: l’indimenticabile Roberto Morrione,  e a cineoperatori e documentaristi che attraverso momenti teorici e pratici, fornirono ai partecipanti gli elementi di base per raccontare il proprio territorio.

Con il corso nacquero anche dei potenziali giornalisti, pronti, a loro volta, a raccontare.

L’obiettivo ulteriore, fu quello di non disperdere il patrimonio di risorse umane e di competenze acquisite sul campo.

Grazie al lavoro volontario di un gruppo di giornalisti, che fanno capo all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni, quel patrimonio è stato mantenuto e ad oggi, Notizie Migranti, è il più longevo dei progetti di giornalismo interculturale nato sul web.