Immigrazione e Beni Comuni: Differenziamo la nostra terra

SAN CIPRIANO – Si terrà domani (19 Maggio) dalle ore 16.30 alle 19.00, presso il Centro I Giardini che nessuno sa,  l’Incontro pubblico Differenziamo la nostra terra organizzato dall’Azione Cattolica della Parrocchia Maria SS. Annunziata.

Il tema dell’evento contiene in sé un doppio riferimento: da un lato dà continuità al progetto Differenziamoci – Aria pulita più sana la vita, promosso nel 2011 dall’Associazione parrocchiale, e ha l’obiettivo di sensibilizzare alla pratica della raccolta differenziata, avviata nuovamente dal Comune di San Cipriano d’Aversa grazie all’impegno della Commissione prefettizia; dall’altro, si inserisce in un progetto di integrazione culturale che prevede iniziative a servizio del Bene comune, da realizzare in collaborazione con alcune comunità di immigrati presenti sul territorio.

Nel corso dell’Incontro, interverranno Sua Eccellenza Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa, la Dott.ssa. Maria Gabriella D’Orso, Commissario prefettizio presso il Comune di San Cipriano d’Aversa, e il Prof. Stefano Tonziello, Esperto in materie ambientali e impegnato in Legambiente.

Saranno presentate, inoltre, le esperienze di alcune realtà “virtuose”: l’Associazione “Faso Zekola” di Casal di Principe,  “Agenda 21” per il Real Sito di Carditello e i Regi Lagni e la Piccola Casa della Divina Provvidenza “Cottolengo” di Trentola – Ducenta.

Una nuova occasione di riflessione e di dialogo, dunque, tra Istituzioni, Chiesa e Associazioni per affrontare le questioni più delicate, incentivare il protagonismo attivo della cittadinanza e fare nuove proposte, mossi dalle parole  di Papa Francesco che invita ad essere  «custodi della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, custodi dell’altro, dell’ambiente; non lasciamo che segni di distruzione e di morte accompagnino il cammino di questo nostro mondo».

Michele Docimo

Aversano (in prestito a Trieste), eterno indeciso: giornalista free lance, comunicatore sociale, fotoreporter, videomaker, copywriter, storyteller, formatore, speaker ed autore radiofonico. Dirige NOTIZIE MIGRANTI [www.ntoziemigranti.it] e CONTRASTOTV [www.contrastotv.it]. E’ presidente di MIGR-AZIONI APS [www.migr-azioni.info]. A sei anni ha imparato a leggere e da allora non ha più smesso. Oggi sta cercando di imparare a scrivere. È convinto che gli africani salveranno gli italiani.

Shares