UA-93836102-3 Press "Enter" to skip to content

Bersani scrive ad Unicef: Urgente revisione legge cittadinanza

ROMA – «Crediamo che una riforma della legge sulla cittadinanza italiana ai figli di immigrati nati e cresciuti in Italia, basata sullo Ius Soli, sia oggi urgente e prioritaria. Non possiamo lasciare un’intera generazione di figli di questo Paese orfani di una chiara carta d’identità, una generazione di italiani di fatto ma stranieri per legge».
Così si legge in una lettera che il segretario dal PD, Pier Luigi Bersani, ha scritto al presidente di Unicef in risposta alla richiesta, rivolta a tutti i partiti politici, di lavorare per cercare una soluzione condivisa per la riforma della legge sulla cittadinanza per i minori.
«Come Partito Democratico non possiamo che sostenere l’iniziativa non solo con un atto formale ma supportati -scrive Bersani- da una importante campagna promossa su tutto il territorio nazionale dal titolo ‘Chi nasce in Italia è  italiano’, così come dall’impegno quotidiano della Rete dei Nuovi Italiani del PD sulla via di una piena partecipazione delle seconde generazioni nella vita pubblica nazionale».
Stampa articolo
Parliamone...

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares