Cori Razzisti: Seimila euro di ammenda al Brescia

razzismo calcio1

BRESCIA – Il giudice sportivo Emilio Battaglia, dopo la seconda giornata di serie Bwin, ha inflitto un’ammenda di 6 mila euro al Brescia.

La decisione «per avere suoi sostenitori, al 36° del primo tempo ed al 10° del secondo tempo, intonato cori costituenti espressioni di discriminazione razziale nei confronti di due calciatori avversari; entità della sanzione attenuata per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza».

Parliamone...