UA-93836102-3 Press "Enter" to skip to content

Regolarizzazione: Dall’Abruzzo 1.427 richieste

PESCARA– Sono 1.427, in Abruzzo, le domande presentate per la procedura di emersione del rapporto di lavoro irregolare degli stranieri.

Il termine e’ scaduto alla mezzanotte del 15 ottobre. La provincia abruzzese da cui e’ partito il maggior numero di domande è  L’Aquila, con 551 richieste, seguita da Teramo (365), Pescara (340) e Chieti (171). A livello nazionale, le domande sono state 134.576. Commentando il numero di richieste, Alessandra Genco della segreteria della Cgil Abruzzo, critica la procedura.

Stampa articolo

Parliamone...

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares