Una grande festa per dire “grazie” ad Olimpia


OLIMPIA –
Una grande festa dello sport per dire “grazie” alla città di Olimpia. È questo l’intento dei promotori di Thnak you Olimpia.

Una festa non competitiva alla quale vengono invitati i campioni olimpici viventi ma anche tutti gli appassionati di sport, le famiglie, e così pure i moltissimi giovani atleti che si stanno allenando con la speranza di essere ammessi alle gare nelle prossime olimpiadi.

Un modo per ritrovarsi in un luogo magico per fare festa, per dire – anzi, per gridare tutti insieme – “Grazie, Olimpia!” e rendere possibile l’incontro di tutti i partecipanti nelle forme più diverse.

Ma c’è anche un ritorno alle origini: quando le Olimpiadi erano una festa religiosa. Un occasione per non parlare solo di sport, ma anche di cultura e, fra l’altro, riflettere sulle tante distorsioni che derivano dall’uso di fare sport in maniera troppo rigidamente agonistica o come una professione. Lo sport non è solo questo!

Il progetto è ancora work in progress non mancheremo di dare notizia di tutti i passi successivi da qui al Thank you Olimpia Day.

Iader C. Silvana

photo credit: kasprzol via photopin cc

Stampa articolo

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.