UA-93836102-3 Press "Enter" to skip to content

Santillo: “In Terra dei Fuochi arrivano 101 telecamere”


ROMA – «L’accordo annunciato dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa con i comuni di Giugliano e Caivano, che prevede la donazione di 101 telecamere per il controllo del territorio è una bellissima notizia per i cittadini onesti di quell’area. Una notizia di speranza per quei luoghi in un momento così difficile».

Agostino Santillo senatore del M5S così dichiara in merito all’installazione annunciata di 101 telecamere di sorveglianza contro i roghi della Terra dei Fuochi, annunciata dal ministro Costa.

«Porre fine allo scempio della Terra dei Fuochi – continua Santillo – significa anche dare alle forze dell’ordine e alle amministrazioni del territorio i mezzi necessari per contrastare la mano di incivili e criminali che distruggono la nostra terra. Significa offrire alle brave persone un alibi per continuare a lottare nel segno della legalità. All’intensificazione dei controlli, auspico che si accompagni una politica di rilancio culturale che possa gradualmente sradicare una mentalità distruttiva che non può e non deve essere combattuta – ha concluso il senatore pentastellato – soltanto con il prezioso sforzo delle Forze dell’Ordine».

Stampa articolo
Parliamone...

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *