UA-93836102-3 Press "Enter" to skip to content

A Napoli una strada per ricordare Giulio Regeni

NAPOLI – Una strada per ricordare Giulio Regeni. L’annuncio viene dato dal dal Sindaco della città partenopea, Luigi de Magistris, che nel rispetto del distanziamento sociale e delle vigenti misure anti COVID-19 ha presieduto, mercoledì 24 giugno, la Commissione Toponomastica cittadina che aveva all’ordine del giorno un folto elenco di proposte.

Al primo punto dell’ordine è stata approvata, su proposta del Sindaco e dell’Assessore Alessandra Clemente l’intitolazione di una strada a Giulio Regeni, il giovane studioso e ricercatore italiano barbaramente torturato e assassinato in Egitto nel febbraio 2016, così recependo, come già altre città italiane, l’appello del prof. Ernesto Galli della Loggia che con l’articolo “Una via per Giulio Regeni in ogni città italiana” pubblicato sul Corriere della Sera del 16 giugno 2020, esortava ad un simile gesto simbolico, ampio e condiviso per assicurare la memoria di un sacrificio ancora senza giustizia, un caso internazionale controverso che si prevede di difficile risoluzione.

Stampa articolo
Parliamone...

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares