ius soli1

AVERSA – Primo consiglio comunale del 2013 convocato per venerdì 18 gennaio  presso il palazzo di città di Piazza Municipio.

Si prospetta una seduta breve con all’ordine del giorno mozioni ed interrogazioni.

Una mozione  sarà presentata dal gruppo Sinistra Ecologia e Libertà.

Il documento chiede al civico consesso di riconoscere la cittadinanza onoraria ai bambini nati in Italia da genitori stranieri.

La mozione – spiega Pasquale Morra capogruppo Sel – risponde alla richiesta dell’Unicef che sollecita una riforma della ‘legge sulla cittadinanza’ nell’interesse del minore e sul rispetto della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza rifacendosi ad una proposta di riforma di legge che da diverso tempo è ferma in Parlamento. Tale riforma prevede che dallo Ius sanguinis come unico mezzo di acquisto della cittadinanza a seguito della nascita, si passi allo Ius soli secondo il quale è cittadino chi nasce sul territorio dello Stato, indipendentemente dalla cittadinanza posseduta dai genitori”.

Parliamone...

Di Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto nasce nel 2010, in un periodo di razzismo strisciante che impedisce la convivenza civile tra persone di culture diverse si è voluto dare vita ad una informazione, con la presenza in redazione anche di giovani migranti, che affronta il tema immigrazione come risorsa e non come problema, che evita toni sensazionalistici e allarmistici trattando i cittadini stranieri come soggetti e mai come oggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *