[VIDEO] Cgil e Flai a tutela dei lavoratori burkinabè

CASAL DI PRINCIPE – È stato firmato al Teatro della Legalità di Casal di Principe un protocollo d’intesa fra Cgil Caserta, Flai Cgil regionale e provinciale e l’Associazione Faso Zekola.

Il documento per la legalità, lo sviluppo e l’inclusione sociale dei migranti rivolto alla comunità del Burkina Faso presente in Campania prevede la tutela lavorativa, prestazioni fiscali, assistenza previdenziale, mediazione nei rapporti con gli uffici pubblici locali, assistenza sanitaria, e la necessità di apprendere la lingua italiana per una maggiore integrazione.

Ha presenziato alla firma l’ambasciatore plenipotenziario Raymond Balima. L’iniziativa, promossa dalla Flai e dalla Cgil, è nata dall’esigenza di dare voce agli oltre 600 immigrati Burkinabè impegnati nel settore agricolo dell’agro aversano.

Prima dell’incontro al teatro il diplomatico ha piantato un pino nell’ex area Anas di Casal di Principe ora diventata campo sociale dedicato alla memoria di don Peppe Diana e gestita dal circolo Legambiente di Casapesenna.

Stampa articolo

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto è dell’associazione di volontariato medico sociale “Jerry Essan Masslo”, in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera – Caserta che ora cammina sulle proprie gambe grazie al lavoro volontario di alcuni giornalisti che hanno dato vita all’Associazione di Promozione Sociale Migr-Azioni.