UA-93836102-3 Press "Enter" to skip to content

Coronavirus, Permessi di soggiorno prorogati al 15 giugno

Tutti gli atti in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 presso gli Sportelli unici per l’immigrazione sono prorogati di validità fino al 15 giugno 2020. È quanto prevede una circolare del Dipartimento per le libertà civili ed immigrazione del Viminale, inviata ai prefetti e ai ministeri degli Esteri e delle politiche sociali.

La sospensione riguarderà, tra gli altri, i procedimenti di rilascio del nulla osta al lavoro stagionale, il rilascio del nulla osta al lavoro per casi particolari, la conversione dei permessi di soggiorno da studio a lavoro subordinato e da lavoro stagionale a lavoro subordinato non stagionale, il rilascio del nulla osta al ricongiungimento familiare; i permessi di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo, la cittadinanza per matrimonio e per residenza, l’attestazione di apolidia; l’erogazione dei benefici in favore delle vittime di terrorismo.

Stampa articolo
Parliamone...

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares