Aversa: Passeggiata antiracket

 AVERSA – Si terrà il prossimo 11 dicembre, ad Aversa, la passeggiata antiracket organizzata dal Coordinamento delle Associazioni antiracket e antiusura, aderenti alla FAI.
«Con l’approssimarsi delle festività Natalizie – spiega Pietro Falco dell’Associazione Uca –  si intensifica il ricatto estorsivo a danno degli operatori commerciali già in difficoltà per il calo dei consumi dovuto alla crisi economica che attanaglia il paese. La richiesta di pizzo e il soffocante strozzinaggio dell’usura si manifestano nelle più svariate e fantasiose forme e assumono in questi giorni particolare aggressività».
«Con il coinvolgimento delle istituzioni e delle associazioni impegnate nella lotta per la legalità – prosegue Falco – presenti nel territorio, abbiamo organizzato per martedì  11 dicembre una manifestazione nell’ambito dell’evento nazionale: “Cento strade – Natale Antiracket”. Lo scopo è che gli operatori commerciali, che lavorano nella legalità, si sentano meno soli e contestualmente vogliamo sensibilizzare i cittadini al consumo critico, secondo il principio del “Pago chi non paga”».
L’appuntamento è quindi per Martedì 11 dicembre alle ore 10,30. Il concentramento è presso l’Arco dell’Annunziata: la passeggiata si snoderà per le strade commerciali di Aversa. 
Stampa articolo

Redazione

Notizie Migranti è un coraggioso esperimento di giornalismo interculturale. Il progetto nasce nel 2010, in un periodo di razzismo strisciante che impedisce la convivenza civile tra persone di culture diverse si è voluto dare vita ad una informazione, con la presenza in redazione anche di giovani migranti, che affronta il tema immigrazione come risorsa e non come problema, che evita toni sensazionalistici e allarmistici trattando i cittadini stranieri come soggetti e mai come oggetti.