A + LOVE: Calcio e Unar contro le discriminazioni nei confronti delle persone LGBT+

APIULOVE

ROMA – Lega Serie A e UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri) rinnovano il proprio impegno nella lotta contro ogni forma di discriminazione promuovendo la campagna “A + LOVE”, per combattere l’omofobia, la bifobia e la transfobia nella nostra società e nel mondo del calcio in particolare.

Il nome della campagna “A + LOVE” richiama il concetto di inclusione e il supera-mento di tutte le manifestazioni di intolleranza e discriminazione in base all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Nel logo spicca la lettera “A” rap-presentata come un diamante, tratto identificativo del nostro Campionato, affiancata dal simbolo “+”, segno distintivo della comunità LGBTQI+, a testimonianza della volontà di rispettare tutte le espressioni di genere. Inoltre, i colori utilizzati sono quelli della bandiera arcobaleno che simboleggia la comunità LGBTQI+.

La campagna, frutto della collaborazione tra Lega Serie A e UNAR, si inserisce nell’ambito del Protocollo d’Intesa siglato lo scorso 14 marzo, per contrastare ogni forma di discriminazione nel mondo del calcio.

In occasione delle gare della 36ª Giornata di Campionato, in tutti gli stadi sarà tra-smesso sui maxi-schermi il video dell’iniziativa, una grafica televisiva dedicata andrà in onda al momento del sorteggio del campo tra i due Capitani e tutti i canali digital di Lega Serie A promuoveranno una campagna di comunicazione dedicata.

Parliamone...